Seconda-Vittoria-GIalloBlu

Seconda vittoria consecutiva per la Virtus Don Bosco

Sabato 11 Novembre h. 14:30 Campo sportivo Felice Levratto

Al Felice Levratto di Zinola va in scena la terza sfida stagionale valida per la seconda categoria.

Mr. Claudio Ponte si presenta con questa formazione: 1 Mantero Federico, 2 Giacomo Pucciarelli, 3 Siri Massimo, 4 Dondo Elia, 5 Siri Roberto, 6 Murja Maris, 7 Valle Alessio, 8 Rogna Andrea, 9 Sicari Giacomo, 10 Fazio Andrea, 11 Cimolato Mattia.

A disp. : 12 Berlanzoli Fulvio,13 Fazio Nicolò, 14 Bagliietto Manuel 15 Sali Andrea, 16 Calabria Michael, 17 Perata Emanuele, 18 Carabetta Rocco.

La squadra entra in campo con la giusta voglia e l’umore alto dalla precedente vittoria contro il Mallare.

Dopo alcuni tentativi non andati a segno, il numero 8, andato sulla fascia, scarica un pallone al limite dell’area per Valle Alessio che crossa in mezzo all’area, il pallone, che viene però intercettato dalla difesa, si impenna e giunge alla disponibilità del nostro Capitano Andrea Fazio che con un delizioso pallonetto di testa batte il portiere, portando in vantaggio la VirtusDB.

Sull’onda dell’entusiasmo la squadra ha continuato a spingere cercando il raddoppio che però non è arrivato, al 41 minuto un traversone diretta verso la nostra area viene allontantanato dalla nostra difesa, il pallone però diventa giocabile dal numero 11 avversario che a tu per tu con il nostro portiere non sbaglia, riportando la partita sul pari.

Proprio in questo stesso campo, nella prima giornata di campionato, un gol subito per una disattenzione difensiva negli ultimi minuti del primo tempo ha aperto le marcature avversarie, i ragazzi sono quindi dovuti tornare negli spogliatoi con la paura che potesse accaddere di nuovo, la bravura del Mister è stata proprio nello spogliatoio risollevare il morale della squadra che una volta rientrata in campo non sembrava più così tanto preoccupata.

Minuto dopo minuto, i giocatori giallo-blu hanno iniziato a riacquistare fiducia nei propri mezzi e così al 22′ del secondo tempo, il numero 15 Sali Andrea scappa dal difensore e poi con un bellissimo passaggio filtrante cerca di servire Sicari che nonostante il disturbo del difensore avversario riesce ad entrare in possesso del pallone, trovandosi 1 contro 1 con il portiere non sbaglia e regala il vantaggio alla Virtus.

La partita poi si conclude su questo risultato, ma per poter raggiungere i 3 punti la squadra ha dovuto soffrire e attendere, aiutata anche un po’ dalla fortuna con 2 traverse colpite dagli avverari e un salvataggio sulla linea di Murja Maris che vale come un gol.

Nonostante i pericoli la Virtus Don Bosco ha meritato la vittoria, andando più volte  vicina al gol e mancandolo davvero per poco il gol, l’obiettivo di Mr. Claudio Ponte sarà sicuramente allenare la squadra a capitalizzare maggiormente le occasioni create.

Comments are closed.